Image module
Descrizione
La Galleria in oggetto si situa in centro a Lugano e funge da copertura per uno spazio comune destinato ad attività commerciali, bar e ristoranti tra i mappali 278, 1530, 1541 e 1542. Nell’anno 2012 è stata svolta una perizia sullo stato di conservazione della copertura esistente, che evidenziò carenze sia dal punto di vista strutturale che per quello di conservazione dei materiali, ormai in avanzato stato di degrado. Il progetto di risanamento della Galleria, sviluppato con la collaborazione dello studio di architettura Piero Conconi, è frutto di una proficua collaborazione con il Comune di Lugano e con l’Ufficio dei Beni culturali (UBC): essendo l’oggetto tutelato da parte di quest’ultimo il risanamento eseguito è stato di tipo conservativo. La nuova copertura della Galleria riprende fedelmente le caratteristiche geometriche e materiche della precedente reinterpretando, in una chiave più contemporanea ma allo stesso tempo conservativa, il concetto di passaggio della luce tramite le lastre in vetrocemento. E’ stato ripreso anche il concetto di rivestimento delle travi metalliche, con lamiere a sezione trapezoidale e l’illuminazione è stata nuovamente concepita riprendendo il concetto di utilizzo dei candelabri puntuali, riutilizzando quelli esistenti che sono stati appositamente restaurati in occasione dei lavori. In occasione dei lavori le facciate degli stabili esistenti sono state pulite e riverniciate.
Caratteristiche tecniche
La copertura della Galleria è caratterizzata da una struttura portante in carpenteria metallica con travi composte ad altezza variabile e con pendenza a tetto, per convogliare l’acqua meteorica verso i pluviali esistenti in corrispondenza degli edifici limitrofi. L’ossatura metallica supporta delle lastre prefabbricate di calcestruzzo alleggerito con interposti degli elementi in vetrocemento e di spessore totale di soli 8 cm. Ogni sezione trasversale della Galleria è composta da 3 lastre; le due perimetrali sono piane mentre quella centrale ha una pendenza a tetto, questo per adattarsi alle travi metalliche, garantendo la giusta pendenza. La zona centrale della Galleria è rialzata, con una sorta di cupola che garantisce anche una ventilazione della parte sottostante. Tra le varie lastre è stato eseguito un giunto di dilatazione protetto da un’apposita impermeabilizzazione superficiale, realizzata con della resina. L’intervento per l’esecuzione della nuova copertura è stato completato in soli 4 mesi lavorativi garantendo sempre il passaggio e l’accesso alle attività commerciali sottostanti.
Committente
Privato
Progetto
Ruprecht ingegneria SA, Arch. Piero Conconi
Luogo
Lugano
Periodo
2012 - 2017 (da perizia a conclusioni lavori)
Fasi SIA
31, 32, 33, 41, 51, 52, 53
Capo progetto
Ing. Stefano Bernasconi
Persone chiave
Ing. Giorgio Clerici, DL Claudio Oldrati
Importo d'opera
CHF 1'350'000
Onorario
CHF 270'000