News

Apertura nuova succursale nel Sopraceneri

Ruprecht Ingegneria SA, con l’obiettivo di essere più vicina ai propri clienti e offrire loro un servizio più completo e immediato, ha deciso di aprire una succursale nel Sopraceneri, precisamente a Camorino, In Busciurina 3.

A partire dal 1 novembre 2020, lo Studio sarà lieto di poter accogliere la propria clientela anche presso la nuova struttura, in cui sarà operativo il team guidato dal Dirigente specialista Renzo Brenni.

La sede di Camorino collaborerà a stretto contatto con la sede principale di Lugano Pazzallo.

Image module

Nell’ambito di un mandato di studio in parallelo indetto dalla città di Lugano, è stata elaborata una proposta progettuale per la sistemazione dell’intera area di riferimento della località Al Maglio.
Il progetto è stato elaborato dal Consorzio MRB costituito da: Claudio Morandi, studio di architettura, Giorgio Benicchio, studio di architettura del paesaggio e da Ruprecht Ingegneria SA.

Image module

Nelle scorse settimane il Dipartimento del territorio ha presentato il progetto della Circonvallazione Agno-Bioggio, un’opera estremamente importante per la viabilità di tutto il Luganese.
Il progetto é stato elaborato dal Consorzio di ingegneri ICAB, di cui Ruprecht Ingegneria SA é l’ufficio capofila.

[sotto: estratto dal Corriere del Ticino del 28.02.19]

Image module

Ruprecht Ingegneria si occuperà della realizzazione di due passerelle ciclopedonali che riqualificheranno la zona  tra Cadro e Pregassona e che faranno rivivere il vecchio tracciato del tram Dino-Lugano.

[sotto: estratto dal Corriere del Ticino del 08.02.19]

Image module

Ruprecht Ingegneria in team con ing. Messi&Associati SA e arch. Moro&Moro, si è aggiudicata il primo posto al concorso indetto dal Dipartimento del Territorio, Divisione delle Costruzioni, del Cantone Ticino. Entro la primavera del 2020 i due versanti della valle, separati dal Cassarate, saranno congiunti da un nuovo ponte ciclo-pedonale di lunghezza maggiore di 150 m… dopo più di 150 anni di attesa!

[sotto: estratto dal Corriere del Ticino del 05.09.18]

Image module