Image module
Descrizione
L’obbiettivo del presente progetto di massima è di riconvertire l’attuale passerella pedonale ad un manufatto del percorso ciclopedonale della regione Capriasca-Val Colla. A questo scopo è necessario portare la superficie di camminamento dagli attuali 1.2 m a 3.0 m. Il progetto scaturisce dalla collaborazione tra Il Dipartimento del Territorio con la Commissione Regionale dei Trasporti (CRTL) e i Comuni del luganese che diedero avvio nel 2010 alla progettazione di massima della rete dei percorsi ciclabili cantonali e regionali del Luganese. Il progetto prevede il completamento di circa 120 km di nuovi itinerari ciclabili (a collegamento dei vari agglomerati, delle principali fermate dei mezzi di trasporto pubblico e dei centri d’interesse) con l’obbiettivo di incentivare la mobilità lenta, la bicicletta in particolare. La realizzazione di un collegamento ciclopedonale diretto, tra Cagiallo (Capriasca) e Sonvico (Lugano) permette di garantire la continuità tra due dei principali percorsi della rete, senza dover superare dislivelli elevati e rendendo quindi questo tragitto molto più diretto e agevole. Il percorso, tratto di pista ciclopedonale, oggetto del presente progetto prende spunto dal collegamento pedonale già esistente (passerella Sarone) tra le due sponde del fiume Capriasca tra Lugaggia e Cagiallo. Nell’ambito dell’intervento si intende inoltre procedere a realizzare in asfalto il raccordo mancante con il tratto di pista ciclabile del futuro ponte Spada.
Caratteristiche tecniche
• Considerata la natura del progetto, ci si amo subito orientati verso la sostituzione della piattabanda esistente al fine di garantire la larghezza necessaria richiesta dalla nuova funzione della ciclopista. La passerella attuale infatti mal si addice alla mobilità lenta rendendo impossibile l’incrocio tra biciclette e molto difficile la convivenza pedoni-ciclisti. • Attualmente, il raccordo lato Lugaggia risulta particolarmente tortuoso e a tratti molto ripido. Non invitando i ciclisti alla percorrenza della passerella. • La variante elaborata prevede di vincere la differenza di quota sul raccordo di Lugaggia, intervenendo sulla passerella esistente e mettendo in atto un innalzamento progressivo della stessa tra le spalle. Il gap formatosi tra le travi esistenti e la piattabanda viene colmato con una nuova struttura di acciaio ed un innalzamento della spalla sul lato Lugaggia.
Committente
Comune di Capriasca
Progetto
Ruprecht Ingegneria SA
Luogo
Lugaggia
Periodo
2020
Fasi SIA
31
Capo progetto
Ing. R. Torriani
Persone chiave
Ing. R. Torriani e Ing. S. Bernasconi
Importo d'opera
ca. CHF 1'360'000 (IVA esclusa)
Onorario
ca. CHF 32'000.- (IVA esclusa)